Finanziamenti regionali in agricoltura: le migliori occasioni da cogliere al volo

Ecco alcuni bandi in scadenza nei prossimi mesi nel settore agricolo

WhatsApp Share

Per sostenere l'agricoltura ci sono molti bandi regionali che riguardano diversi settori agricoli e interessano tutta la filiera produttiva.

Elencarli tutti sarebbe impossibile, ma abbiamo scelto cinque occasioni da sfruttare nei prossimi mesi in Puglia, Umbria, Lazio, Marche e Veneto.

Gli ambiti e le modalità d'intervento sono molto diversi e per avere una panoramica completa delle offerte vi invitiamo a monitorare i siti delle vostre regioni di appartenenza. 

La Puglia punta sulle api e con questo bando vuole migliorare la produzione e la commercializzazione del miele. Il bando scade il 15 marzo 2016.

Questo bando è dedicato a tutti quei produttori umbri che vogliono aderire a un regime di qualità, ad esempio producendo olio dop. È un'occasione per le aziende che vogliono fregiarsi del marchio. Si può presentare la domanda dal 27 gennaio 2016.

Un bando dedicato ai viticoltori che vogliono essere più competitivi sul mercato. Si possono ridurre i costi di produzione attraverso una progressiva sostituzione dei vigneti, in modo da ottenere prodotti di buona qualità a prezzi competitivi.

Un altro bando dedicato ai viticoltori. Anche in questo caso si sostiene chi vuole puntare su nuove varietà, anche mediante sovrainnesti La scadenza del bando è fissata per il 22 marzo 2016.

L'agricoltura non è solo coltivazione, ma anche sviluppo di nuove attività nell'ottica di una azienda multifunzionale. La Regione Marche intende sviluppare e consolidare l’offerta dei 'saperi' che il mondo rurale è in grado di proporre quali ad esempio la cultura enogastronomica regionale soprattutto attraverso le produzione di qualità, le bellezze ambientali del territorio, il patrimonio storico ed architettonico locale.  Il bando scadrà il 29 aprile 2016.