Contro le allergie, arriva il meteo-polline

Prevenire e curare le allergie sarà più facile grazie a meteo polline

WhatsApp Share

 

Pochi giorni e poi inizia la primavera. Qualcuno fa già il conto alla rovescia, altri, invece, si preparano alla stagione delle allergie. E a pensare a questi ultimi è anche la Fondazione Maugeri di Pavia, che lancia 'meteo polline', un monitoraggio costante dell'aria inviato via email, e che avverte gli allergici dei picchi di polline nell'aria. Uno strumento utile alla prevenzione, quindi.

La primavera si è già fatta sentire in questi giorni e anche le prime fioriture si sono viste. Preoccupa il fatto che, come afferma Antonio Meriggi, responsabile dell'Allergologia e Immunologia Clinica alla Maugeri, con la pollinosi ‘dobbiamo ormai imparare a convivere non soltanto a primavera ma, a causa dei cambiamenti climatici, da gennaio ad ottobre. on dimentichiamo che i sintomi dell'allergia da polline in questa stagione ancora invernale possono essere confusi con i sintomi da raffreddamento. Da qui l'importanza di eseguire test diagnostici per capirne le cause. Sottolineiamo l'importanza di una diagnosi corretta in quanto la rinite allergica è un fattore di rischio significativo dell'asma bronchiale, quindi non va trascurata’.

 

Come ricevere aggiornamenti? Contattando gli specialisti via email (Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.). 

gc