Dona il rene a una sconosciuta dopo aver letto un appello su Facebook

Donare un rene a una sconosciuta? È possibile, leggete questa storia che arriva dal Regno Unito

WhatsApp Share

È bastato un appello su Facebook, lanciato da una mamma, per trovare una donatrice di rene, una perfetta sconosciuta che è diventata la protagonista della prima donazione di organi tramite social network avvenuta nel Regno Unito.

La protagonista si chiama Louise Drewery, 36 anni, madre di due figli. Ha letto online l'appello di Stacey Hewitt, 26 anni, madre come lei e affetta da una patologia renale cronica, che non trovava nessun donatore compatibile tra i famigliari.

L'operazione si è svolta al Freeman Hospital di Newcastle.

L'appello su Facebook era partito dal padre di Stacey: il problema della figlia si stava aggravando, era sempre più debole e da lì a breve avrebbe avuto bisogno della dialisi per tutta la vita.

'È incredibile quello che ha fatto, non potrò ringraziarla mai abbastanza - ha detto Stacey al Mirror -. Avrebbe potuto ripensarci da un momento all'altro, e invece no: ci vuole un enorme coraggio per donare un organo a qualcuno che non conosci. Ora abbiamo un legame che ci unirà per tutta la vita.

7 regole fondamentali per non affaticare i reni e mantenersi in salute