Orto invernale? Ecco cosa piantare a settembre

Clima mite e piogge favoriscono la crescita di queste primizie. È un ottimo momento per dedicarsi all'orto

WhatsApp Share

L’orto è bello anche quando la bella stagioen se ne va: sono molti i prodotti che possiamo seminare ora per assaporarli durante l’autunno e l’inverno. A volte basta un piccolo orto di qualche metro quadrato per togliersi grandi soddisfazioni!

Settembre e ottobre, grazie al clima mite e all’abbondanza delle piogge, sono certamente i mesi ideali per la semina di varietà a ciclo colturale corto o medio-corto come spinaci, cime di rapa, ravanelli, rucola, valeriana, insalate e radicchi. La coltivazione di queste specie vegetali non richiede particolare cura e nel giro di poche settimane consente di ottenere un buon raccolto senza particolare sforzo.
E l’autunno ci regala anche l’opportunità di piantare verdure crucifere (denominate anche Brassicacee) come verze, cavoli neri e alcune varietà tardive di cavolfiori e broccoli che possono essere mantenuti in coltivazione anche fino a dicembre

Bio Aksxter, produttore di fertilizzanti biologici, suggerisce una buona regola da applicare negli orti autunnali e invernali: “far ruotare le colture in modo da evitare che una specie ricada nella stessa posizione precedentemente occupata”.

Inoltre ricordiamo che durante l’inverno, date le temperature più basse, si riduce l’attività microbiologica del terreno e rallenta di conseguenza lo sviluppo di quei processi indispensabili alla formazione della fertilità. Un terreno poco fertile si presenta, in genere, anche mal strutturato e compatto; condizione che favorisce il ristagno d’acqua e la presenza di eccessiva umidità, deleteria anche in inverno.

 

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione Cookie Policy