Fiumicino: ripartono i primi voli. Ma è odissea mobilità

Si alzano i primi voli da Fiumicino, ma è caos in tutta Italia per la situazione mobilità

WhatsApp Share

 

Riprendono lentamente le prime attività all'aeroporto di Fiumicino, dopo l'incendio divampato nella notte. La situazione è comunque caotica.

Si tratta di una giornata di odissea per la mobilità italiana: lo scalo è stato chiuso e i viaggiatori hanno dovuto attendere nei casi più fortunati 12 ore, per potersi imbarcare. Disagi anche l Piano Arrivi del Terminal 1 dove diverse centinaia di passeggeri in Arrivo sono bloccati in attesa di poter raggiungere la Capitale.

Il traffico è in tilt in tutta la zona sud della capitale con strade e autostrade bloccate. Ma problemi si sono registrati anche alla stazione dei treni di Termini dove si sono riversati moltissimi viaggiatori.

 

Voli cancellati in tutta Italia. Le associazioni di consumatori invitano i passeggeri a chiedere rimborsi. 

gc