Perché i nostri capelli sono di questo colore?

Gli scienziati hanno trovato i geni responsabili del colore delle nostre chiome: sono più di 100

WhatsApp Share

Secondo un nuovo studio, pubblicato sulla rivista «Nature Genetics», il motivo per cui abbiamo il colore dei capelli che abbiamo non dipende da un singolo gene su cui c'è scritto: bionda, bruna o rossa, anzi, è un affare molto complicato che ha a che fare con ben 124 geni.

I ricercatori hanno spiegato che, individuando le origini della tonalità che hanno i capelli, potrebbero migliorare la comprensione delle condizioni di salute legate alla pigmentazione, tra cui i tumori della pelle, dei testicoli, della prostata e delle ovaie, ma anche il morbo di Crohn e altre malattie intestinali.

Per lo studio, sono stati analizzati i dati del DNA di circa 300.000 persone di discendenza europea, mescolandoli con informazioni sul loro colore di capelli. In questo modo, il team ha identificato i 124 geni che svolgono un ruolo importante nel determinare questa caratteristica – di questi geni, più di 100 non erano noti per influenzare la pigmentazione.

I ricercatori hanno detto che questo lavoro aiuta a capire che cosa causa la diversità umana in apparenza, mostrando come i geni coinvolti nella pigmentazione si adattano sottilmente agli ambienti esterni e persino alle interazioni sociali durante la nostra evoluzione. Inoltre, i risultati hanno rivelato che le donne hanno capelli decisamente più belli degli uomini, il che riflette quanto importanti siano le pratiche culturali e le preferenze sessuali nel plasmare i nostri geni e la nostra biologia.

Non si deve poi dimenticare che questa scoperta potrebbe avere anche un'altra interessante applicazione nelle pratiche forensi poiché accrescerebbe ulteriormente la precisione nel predire il colore dei capelli dalle tracce del DNA. per trovare più in fretta gli autori di crimini.