L'Australia vuole eliminare 2milioni di gatti selvatici

L'Australia dichiara guerra ai gatti selvatici e ne intende eliminare 2 milioni

WhatsApp Share

In Australia è guerra ai gatti selvatici: il Governo ha annunciato che nei prossimi 5 anni ne saranno eliminati 2 milioni. L'obiettivo? È quello di preservare da questi predatori molte specie autoctone a rischio. Contestualmente, infatti, si darà vita a nuove 'oasi' per la fauna, dove si spera possono 'riprendersi, 20 specie di mammiferi, 20 di uccelli e 30 di piante a rischio estinzione.

I gatti selvatici hanno minacciato l'ecosistema originario mettendo a rischio altre specie animali. E lo testimonia il fatto che, l'Australia, come riporta l'edizione online del Guardian, ha uno dei peggiori record di estinzione al mondo: negli anni, il continente ha perso almeno 29 specie di mammiferi, mentre altre 1800 risultano minacciate. 'Stiamo tracciando una linea sulla sabbia oggi che dice: 'per il nostro orologio, e la nostra ora, stop altre estinzioni di specie'. È difficile, è una sfida, ma possiamo fare molto e meglio', spiega il ministro Hunt.

 

Canberra investirà in questo piano di salvaguardia delle specie 6,6 milioni di dollari, per lo più destinati all'eliminazione dei gatti selvatici. 

gc