Adotta una capra girgentana a distanza per salvarla dall’estinzione

Condividi questo articolo:

A casa riceverai il formaggio prodotto con il suo latte e altri prodotti del territorio

Adottare una capra a distanza? Sembrerebbe una pratica bizzarra, ma potrebbe essere il modo con cui salveremo dall’estinzione la capra girgentana.

Il progetto “Adotta una capra” è partito sei mesi fa dall’associazione per la tutela e la salvaguardia della Girgentana. Al momento sono una sessantina gli animali adottati, come ha spiegato al Giornale di Sicilia Ignazio Vassallo, referente del presidio Slow Food della capra girgentana.
Questa specie è arrivata ad Agrigento all’epoca della colonizzazione greca e oggi è esempio di biodiversità del territorio.

“Abbiamo avuto richieste di adozioni dalla Germania, dal Belgio, dal Nord Italia ma pochissime in Sicilia – aggiunge Vassallo -, perché qui da noi non c’è molta sensibilità ad adottare in genere gli animali. Chi adotta la capra riceve un attestato con la foto dell’animale; le informazioni sull’allevatore; una parte del formaggio di Girgentana spedito direttamente a casa nei periodi migliori per la produzione insieme ad un altro prodotto del territorio, come miele, mandorle sgusciate, vino nero d’Avola, semola di grani antichi siciliani, macinati a pietra e dolci di mandorla”.

Per maggiori informazioni: www.capragirgentana.eu

Questo articolo è stato letto 3 volte.

capra, Capra Girgentana, Girgentana, Sicilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net