Stop glifosato: la raccolta di firme per vietare l’erbicida in Europa

Condividi questo articolo:

Gli attivisti: “chiediamo che la Commissione Europea consideri ufficialmente le nostre richieste di un divieto europeo dell’uso del glifosato”

Numerose associazioni ambientaliste europee promuovono una raccolta di firme per chiedere alla Commissione Europea il divieto totale dell’uso del glifosato. 

Nel nostro paese la coalizione #stopglifosato raccoglie 45 associazioni.

Il glifosato è un noto erbicida, brevettato dalla compagnia Monsanto Roundup: sono molte le ricerche e le condanne che questo composto chimico ha ispirato negli anni.

Tutti i cittadini europei possono firmare la petizione “stop glyphosate” su www.stopglyphosate.org.

“Sosteniamo la nuova iniziativa della rete europea: è necessaria la massima mobilitazione dell’opinione pubblica per continuare a tenere alta l’attenzione sui rischi del glifosato”, afferma la portavoce della Coalizione #StopGlifosato Maria Grazia Mammuccini.

“Grazie al lavoro svolto in Italia per tutto lo scorso anno dalla Coalizione e soprattutto grazie alla mobilitazione di decine di migliaia di cittadini, il nostro governo ha tenuto il punto contro la proroga di 15 anni per l’uso del glifosato – continua – Il periodo di esame dell’erbicida di un anno e mezzo richiesto dalla Commissione Ue scade alla fine di dicembre: ora è necessario lavorare su tutti i tavoli possibili per il bando definitivo. La raccolta di firme europea è un importante strumento per ottenerlo”.

“La coalizione europea di ong, associazioni, reti e realtà sociali deve raggiungere almeno un milione di firme in un anno per fermare l’uso del glifosato in tutta Europa, ma la scadenza per il successo politico della campagna deve essere l’estate 2017, affinché l’iter sia completato prima che la Commissione Ue si esprima sulla proroga attualmente in vigore per l’uso del glifosato”, spiega la Coalizione in una nota.

Questo articolo è stato letto 4 volte.

europa, firme, Glifosato, Monsanto, Roundup

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net