Cosa fumano gli adolescenti?

Condividi questo articolo:

Negli Stati Uniti, gli scienziati hanno condotto una ricerca per capire cosa fumano gli adolescenti, rovistando nella loro spazzatura

Molto spesso l’immondizia può essere una risorsa, soprattutto quando si tratta di capire, a partire da quegli scarti, qualcosa della persona che li ha buttati. E infatti, la spazzatura degli adolescenti è stata la base di una nuova ricerca medica recentemente pubblicata dai Centers for Disease Control and Prevention.

Si tratta di uno studio «garbology» (ovvero uno studio che si basa sull’analisi dei rifiuti, appunto), condotto da una coppia di ricercatori dell’Università della California e uscito nella sezione del sito che si chiama Morbidity and Mortality Weekly Report.
Per un periodo di circa otto mesi, i ricercatori hanno camminato nei dintorni di 12 scuole superiori pubbliche della California del Nord, raccogliendo tutti i rifiuti che potevano trovare, relativi al fumo o allo svapo – rifiuti che includevano di tutto, dai mozziconi di sigarette alle cartucce di vaporizzazione, passando per pacchetti di sigarette e confezioni varie.

In totale, la coppia ha raccolto 893 oggetti di scarto e la loro analisi sembra supportare le affermazioni secondo cui gli adolescenti fumano davvero parecchio: il 19% dei rifiuti proveniva dalle sigarette elettroniche e in particolare da prodotti aromatizzanti di svapo – 73 capsule su 74 che i ricercatori hanno raccolto erano aromi diversi dal tabacco. Ma, oltre alle sigarette elettroniche (e a quelle normali – il 65% di quelle trovate erano state spente da poco), è stata scoperta anche un’altra problematica legata al consumo di piccoli sigari e sigarette al mentolo nelle scuole più a basso reddito – prodotti tossici che invadono la baia di San Francisco e che contaminano gli ambienti scolastici e le zone circostanti.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

adolescenti, fumo, garbology, immondizia, mozziconi, San Francisco, scuole superiori, sigarette, sigarette elettroniche, spazzatura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net