Bambini, le 10 regole per evitare il soffocamento e la manovra di Heimlich. Guarda il video

Condividi questo articolo:

Il soffocamento e’ la prima causa di morte dei bambini che hanno tra i 5 e i 9 anni. Dall’Associazione di pediatria arriva il decalogo per evitarlo. Il video sulla manovra di Heimlich

Il soffocamento da cibo o da corpi estranei è il nemico numero uno dei bambini. Lo affermano i pediatri, che consigliano ai genitori alcune regole per prevenire situazioni di questo tipo. Il soffocamento, infatti, costituisce la prima causa di morte nella fascia di età 5-9 anni e la seconda in quella sotto i 4 anni.

Pochi giorni fa si è consumata  a Foggia, l’ennesima strage: un bambino è stato soffocato da un pezzo di wurstel.

La Società italiana di pediatria preventiva e sociale ha diffuso le dieci regole per genitori e pediatri utili a contrastare e a prevenire il soffocamento dei bambini.

Tra le prime regole vi è quella di non introdurre, nella dieta, alimenti solidi, prima che il bambino sia veramente in grado di masticare bene e di deglutire. È consigliato di fare molta attenzione a noccioline, caramelle e altri parti di cibo difficili da masticare. Ogni giocattoli o altri oggetti destinati ai bambini di eta’ inferiore ai 10 mesi e le relative parti staccabili devono avere dimensioni tali da non passare attraverso una sagoma di mm.30x 50, mentre i giocattoli o altri oggetti destinati ai bambini di eta’ inferiore ai 36 mesi e le relative parti staccabili non devono poter entrare in un cilindretto del diametro di 31,7 mm.

Evitate care mamme che i vostri bambini aventi un’età inferiore a 4 anni vengano a contatto con bottoni, spille, biglie,giochi smontabili, orecchini, aghi, parti smontabili, monete. Non si deve mai lasciare a portata di bimbo tutto ciò che si utilizza per cucire e bisogna evitare il contatto con palline di polistirolo e con perline.  

Se si dovesse verificare il soffocamento, chiamare immediatamente il 118 e nel frattempo, effettuare le manovre elementari di soccorso. I genitori devono essere istruiti sulle più elementari manovre di posizionamento, apertura delle fauci, disostruzione del cavo orale e delle prime vie aeree: tutte le manovre devono essere finalizzate a favorire l’espulsione del corpo estraneo.

In caso di soffocamento, quindi, il genitore (o chi per lui) può praticare la cosiddetta manovra di Heimlich, che prevede una particolare compressione della “bocca dello stomaco”, atta ad indurre elevazione del diaframma. Informazioni piu’ dettagliate sulla manovra di Heimlich posso essere richieste al medico pediatra o a Centri medici specializzati .

Di seguito il video della manovra di Heimlich

(GC)

Questo articolo è stato letto 67 volte.

benessere bambini, come evitare il soffocamneto, come fare se il bambino si soffoca, disostruzione pediatrica. bambini, manovra di Heimlich, soffocamneto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010.redazione@ecoseven.net