Correre sul tapis roulant: i pro e i contro

La corsa sul tapis roulant è meglio o peggio rispetto alla corsa all'aperto? 

È meglio correre sul tapis roulant o fuori all'aperto? La risposta è difficile e non c'è una scelta netta da compiere: dipende dal tipo di allenamento, dagli obiettivi, da eventuali infortuni che abbiamo subito e anche dalle preferenze personali.

Ecco i pro:

Il livello di difficoltà è lo stesso

Non si fa più fatica fuori, basta mettere la pendenza all'1% e sostanzialmente lo sforzo fisico è identico.

Meno impatto sulle articolazioni

Il tapis roulant è ammortizzato e liscio, più 'dolce' del cemento o dell'asfalto. Per questo, se abbiamo subito un infortunio, la corsa sul tapis roulant ci fa stare più tranquilli.

Puoi simulare la gara

Per un allenamento specifico possiamo affidarci a programmi che simulano la gara e ci fanno rispettare la tabella di marcia del nostro allenamento. Inoltre ci permette di allenarci con continuità anche se le condizioni climatiche sono proibitive ed è difficile correre all'esterno.

Ecco i contro:

Puoi perdere agilità

Il terreno esterno non è mai completamente piatto  e per questo in nostri piedi e i nostri muscoli sono costretti a molti piccoli adattamenti; questo stress, se da un lato è negativo quando compromette al salute delle articolazioni, dall'altro permette di mantenere prontezza e agilità. Quindi il tapis-roulant va bene per allenarsi, ma non può riprodurre la realtà.

Non usi tutti i muscoli

Siccome corriamo su una superficie che si muove, non compiamo esattamente lo stesso esercizio della corsa tradizionale. Ad esempio i muscoli femorali lavorano meno. Quindi se usiamo molto il tapis roulant è bene integrare con altri esercizi che allenino femorali e glutei.

È noioso

Abbastanza ovvio: siamo al chiuso e non cambia mai il panorama, questo ci fa apparire tutto uguale e il tempo sembra scorrere più lentamente. 

E una volta tornati a casa dalla palestra cosa mangiare? Ve lo spieghiamo in questo articolo: 'Cosa e quanto mangiare dopo aver praticato attività fisica?'

a.po

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER