Testato il cerotto-vaccino contro l’influenza

Condividi questo articolo:

Grande come moneta da 2 centesimi, ha 100 micro-aghi

Arriva l’autunno e presto inizierà la nuova stagione dell’influenza. Alcuni si vaccineranno per evitare i mali di stagione; chissà se potranno utilizzare un semplice cerotto da applicare sulla pelle evitando l’iniezione…

I primi test condotti all’Istituto Nazionale della Salute Usa (NIH), hanno dimostrato che questo stimola lo stesso numero di anticorpi del normale vaccino iniettabile.

Il cerotto è grande come una monetina da due centesimi e contiene 100 micro-aghi contenenti il vaccino dell’influenza. Una volta penetrati nella pelle in modo indolore, gli aghi si dissolvono, rilasciando la sostanza.

È stato già sperimentato su 100 persone: il 70% di loro ha detto di preferire questo metodo all’iniezione, e le analisi del sangue sui volontari hanno mostrato una risposta immunitaria analoga tra le due modalità di immunizzazione.

Non si riscontrano effetti collaterali significativi, solo qualche piccola irritazione locale. Ma gli scienziati dovranno condurre altri test sulla sicurezza del prodotto.

Questo articolo è stato letto 1 volte.

cerotto, influenza, vaccini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net