Feste per i cani robot

A Tokyo un caffè offre uno strano servizio: i party per i propri amici robot a quattro zampe

Ogni domenica, il Penguin Café di Tokyo apre un'ora prima per ospitare un insolito gruppo di visitatori: i cani robot e i loro proprietari. Lo racconta BuzzFeed News che ha partecipato a un evento per poter raccontare non solo il suo svolgersi ma anche il pubblico a cui fa riferimento, ovvero queste persone innamorate dei loro robot.

L' evento settimanale – chiamato «Aibo World» in onore della famosa linea di cani robot della Sony – è stato lanciato a novembre 2018, pochi mesi dopo che il proprietario del Penguin Café, Nobuhiro Futaba, ha acquistato il proprio Aibo.

Quando BuzzFeed ha visitato il caffè per uno dei raduni – si trattava di una festa di «compleanno» non per uno, ma per due cani robot – si è trovato di fronte a un evento talmente popolare che Futaba era costretto ad allontanare i clienti senza animali robot dal locale.

Alla domanda di BuzzFeed sul perché queste persone avessero scelto un Aibo piuttosto che un vero cane, i partecipanti hanno spiegato una serie di motivi, tra cui la mancanza di spazio, le lunghe giornate fuori da casa per il lavoro e la preoccupazione che un cane vero abbaiasse, infastidendo i vicini. Ma secondo il giornale, c'era una ragione che sembrava la più vera: i proprietari di Aibo non volevano far fronte alla morte di un amato animale domestico.

Decidendo di riversare il loro amore verso un cane robot, questi proprietari non dovranno più preoccuparsi di un lutto futuro e partecipare a tutte le feste che il Penguin Café organizzerà. In effetti, potrebbe arrivare un tempo, a un certo punto, in cui più amanti degli animali potrebbero optare per animali domestici meccanici rispetto a quelli mortali.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER