Un muro unico nel suo genere

La Cina ha appena completato la costruzione della più grande struttura stampata in 3D al mondo

Secondo un articolo recentemente pubblicato su 3D Printing Media Network, la società di costruzioni cinese Winsun ha finito di costruire un muro stampato in 3D a Suzhou che, essendo lungo più di 500 metri, è diventato la più grande struttura al mondo di qualsiasi genere stampata in 3D.

La struttura è un muro di sostegno fluviale, ovvero un tipo di muro inclinato che è stato progettato per proteggere un litorale del corso d'acqua dall'erosione, assorbendo l'energia della corrente dell'acqua – in questo modo la parete protegge gli habitat costieri, anche quelli più interni, dalle inondazioni delle zone umide, dalla falda acquifera e dalla contaminazione del suolo agricolo e dalla perdita di habitat per pesci, uccelli , alberi e piante.

Lo scavo e la posa delle fondamenta richiesti dalla costruzione strutture di questo genere, infatti, possono portare a corsi d'acqua inquinati e ad altri problemi ambientali. Con la stampa 3D, invece, Winsun è stato in grado di seguire il contorno naturale del Suzhou Creek e, secondo quanto raccontato da 3D Printing Media Network , questo ha messo meno sotto stress l'ecosistema.

Rispetto alle tecniche di costruzione tradizionali, la stampa 3D del muro di sostegno è stata anche più economica, più veloce e ha richiesto meno lavoro in loco: tutti i motivi per cui probabilmente questo primo muro stampato in 3D (primo e da primato) non sarà l'ultimo.

Tutti hanno concordato sull'impatto positivo che la stampa 3D può avere sui muri fluviali, così come su molti altri progetti di costruzione che richiedono qualità, velocità e precisione.

 

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER