Batterie, nel futuro si alimenteranno con la carta

Condividi questo articolo:

Le batterie del futuro si alimenteranno con la carta. La Sony ha presentato il progetto ecosostenibile nel corso dell’Eco Products, la fiera internazionale sull’ambiente che si è tenuta a Tokyo

Lo studio di anni ha dato i primi frutti. E la Sony lo può dimostrare a tutti durante Eco Products. L’azienda dell’elettronica ha conquistato i curiosi giapponesi presentando le batterie che si alimentano con la carta. E attualmente, il prototipo è in grado di alimentare un lettore mp3.

Come? Il principio è semplice. La carta è fatta di cellulosa, un lungo polimero del glucosio ricavato dai vegetali. Alcuni enzimi ben noti in natura sono in grado di spezzare il legame che unisce le molecole di glucosio tra di loro, innescando l’idrolisi. La molecola è molto lunga, e quindi è possibile rompere molti di questi legami, generando una discreta quantità di energia.

La dimostrazione, che ha avuto luogo in Giappone, ha mostrato come l’idrolisi produca ioni idrogeno ed elettroni, che vengono convertiti in un circuito capace di alimentare una piccola ventola.

L’idea ecosostenibile porterà grandi vantaggi all’ambiente e al portafogli. Lo smaltimento delle attuali batterie, per via delle sostanze chimiche inquinanti che vi sono contenute, richiede un grande dispendio di denaro. Ma il problema, grazie alle bio-batterie, non esisterà più.

 

(GC)

 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

alimentatori, alimentazione per batterie, batterie, batterie che si alimentano con la carta, carta, energia, Sony

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net