Benzina, dopo il crollo dei prezzi, ecco i nuovi aumenti

Condividi questo articolo:

Si prevedono nuovi aumenti per benzina e diesel, dopo il crollo dei prezzi dei giorni scorsi

 

Prezzi carburanti ancora i rialzo. Dopo il crollo del costo dei giorni scorsi, si prevedono nuovi aumenti sulla rete italiana dei carburanti. Anche oggi, infatti, Eni ha rivisto al rialzo (due centesimi al litro) i prezzi consigliati per benzina e diesel al servito.  

 

Non solo. Secondo quanto riportato dalle rilevazioni di Quotidiano Energia, sono previsti aumenti anche per Tamoil e Ip. Il prezzo medio praticato al servito della verde passa dall’1,625 euro di Eni all’1,640 di Q8 e Shell, con le no-logo a 1,481 euro. Per il diesel si passa dall’1,543 euro/litro di Eni all’1,561 di Tamoil (no-logo a 1,385). Il Gpl, infine, è tra 0,590 euro/litro di Esso a 0,628 di Shell (no-logo a 0,570). 

gc

Questo articolo è stato letto 1 volte.

banzina, carburanti banzina, diesel, Quotidiano Energia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net