Da Londra a New York, in treno. O con l’auto?

Condividi questo articolo:

Il progetto c’è: presto potremmo andare a New York con il treno o con l’auto

 

Da Londra a New York in treno. Oppure dall’Europa Orientale a New York in Auto, passando per la Siberia. Non parliamo di idee assurde, ma di un progetto che ha già un nome: si chiamerebbe Trans-Eurasian Development Belt (TERP) e vuole essere occasione di crescita economica e di nuovi modi di viaggiare, meglio di nuovi modi di raggiungere New York.  Il progetto, che in teoria sembra così assurdo, potrebbe collegare le reti esistenti.

Vladimir Yakunin, il capo delle ferrovie dello Stato della Russia, ha detto in una riunione dell’Accademia Russa delle Scienze che in tale occasione potrebbero essere costruiti anche oleodotti e gasdotti per collegare le industrie del petrolio russe più direttamente al resto del mondo. ‘Questo è un progetto interstatale. Dovrebbe essere un’alternativa al modello attuale che ha causato una crisi sistemica’, ha detto al Siberian Times.

‘Il progetto è molto ambizioso e costoso, ma risolverà il problema dello sviluppo per una vasta regione. Ed è legato ad altri progetti sia sociali che connessi alle nuove risorse energetiche’, ha affermato Viktor Sadovnichy, rettore dell’Università statale di Mosca.

 

Cosa potrebbe cambiare nel mondo? Tanto: un progetto simile, se dovesse andare in porto, stravolgerebbe l’economia mondiale. Sarebbero fondate nuove città, oltre che nuove imprese.

gc 

Questo articolo è stato letto 1 volte.

Accademia Russa delle Scienze, londra, new york, Trans-Eurasian Development Belt (TERP)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Ecoseven è un prodotto di Ecomedianet S.r.l. Direzione e redazione: Lungotevere dei Mellini n. 44 - 00193 Roma
Registrazione presso il Tribunale di Roma n° 482/2010 del 31/12/2010. Direttore responsabile: Cecilia Maria Ferraro redazione@ecoseven.net