Unesco, altri sei Patrimoni dell'Umanita'. Guarda le foto

L’Unesco ha inserito nella lista del Patrimonio dell’Umanita’ altri sei posti paradisiaci che la natura ci ha regalato. Tra questi anche i laghi di Ounianga, nel Sahara

La lista dei Patrimoni dell’Umanità comprende, da qualche giorno, sei nuovi capolavori della natura. L’Unesco ha scelto di tutelare altri sei paradisi naturali: la laguna meridionale delle Rock Islands di Palau (Micronesia), Trinational Sangha (Camerun, Repubblica Centroafricana e Congo), i laghi di Ounianga (Ciad), Chengjiang (Cina), Lena Pillars nature park (Russia) e la catena montuosa del Western Ghats (India) da ora godranno della speciale sorveglianza delle Nazioni Unite.

La laguna meridionale delle Rock Island di Palau, in Micronesia, e' stata inserita nel Patrimonio dell’umanità  per l'altissimo grado di biodiversità.

 

palau-island

L'area protetta Trinational Sangha coinvolge tre stati dell'Africa centrale e ospita la più grande popolazione di elefanti e primati.

 

gorilla

 

I laghi di Ounianga sono 18 specchi d'acqua nel cuore del deserto del Sahara, in Ciad.La loro particolarità è proprio la loro strana collocazione, nel deserto.

 

laghi ounianga

 

Il sito di Chengjiang, nella provincia cinese dello Yunnan, ospita tesori fossili che risalgono a 520 milioni di anni fa.

 

chengjiang-yunnan-2

 

Il Lena pillars nature park si trova in Russia e ospita specie uniche al mondo come il cervo muschiato siberiano.

 

lena pillars_06

 

La catena montuosa indiana Western Ghats copre un'area di 160mila kmq e include fiumi e cascate dove si abbeverano specie a rischio estinzione come la tigre asiatica.

 

western-ghats-india

 

(gc)

 

.

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER